Cerimonia di premiazione IV edizione Premio Francesco Dallorso

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Con la Cerimonia di Premiazione, che si è tenuta presso l’Auditorium Campodonico di Lavagna, si è conclusa oggi pomeriggio la 4^ Edizione del “Premio Francesco Dallorso”. Le persone presenti in sala hanno potuto apprezzare e conoscere i numerosi candidati durante le loro interviste ed applaudire i vincitori di categoria che sono stati:

per la Categoria Arte: il pittore Michele De Robertis

per la Categoria Letteratura: il giovane talento Gianluca Scalera

per la Categoria Teatro: la Compagnia Teatrale “Quelli che la raccontano”

per la Categoria Musica: Giulia Cancedda, cantante e cantautrice

per la Categoria Sport: il nuotatore Alberto Razzetti

Il “Premio Speciale l’Agorà di Lavagna” è stato assegnato al Progetto “Chimera Factory” di Greta Canepa ed Emilio Moraschi che ha come finalità quella di favorire e promuovere lo sviluppo culturale attraverso diverse forme d’arte.

Presenti i giudici di categoria accompagnati dai vincitori dello scorso anno: Michele Clerico e Carlotta Sangaletti per Arte, Aldo Mistrangelo e Luca Den Hollander per Musica, Stefania Sommi e “La Compagnia Sinistra” per Teatro, Stefano Robotti e Simone Mangiante per Sport e Annalisa Panesi per Letteratura.

Un ringraziamento speciale va al Maestro Francesco Dallorso che, alla veneranda età di 97 anni, ha raccontato episodi della sua carriera e ha parlato delle sue innumerevoli opere su avorio, ardesia, marmo, legno, corallo e oro.

Un grazie al conduttore Marco Gotelli, che ha brillantemente condotto la cerimonia di Premiazione.

Grazie alla delegazione dell’Istituto Caboto di Chiavari guidata dal Dirigente Scolastico Glauco Berrettoni che ci ha donato una bellissima targa a ricordo di questa speciale edizione 2018.

Ringraziamo le Istituzioni: il MIUR Ufficio Regionale Scolastico per la Liguria e il Comune di Lavagna per averci concesso il Patrocinio per questa manifestazione e in particolare l’Assessore ai Servizi Sociali, Famiglia e Pubblica Istruzione di Chiavari, Fiammetta Maggio per la gradita presenza.

Ma il ringraziamento più grande va a tutti i ragazzi che hanno presentato la loro candidatura: il “Premio Francesco Dallorso” è stato voluto e dedicato ai giovani talenti e senza la loro partecipazione questo Premio non potrebbe esistere.

Arrivederci alla prossima edizione…

Previous Image
Next Image

info heading

info content

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.