La Farfalla nel bozzolo d’acciaio – Enzo Melillo

  • 25
  •  
  •  
  •  

Testimoni di luce. Se c’è una cosa che il mestiere di giornalista permette di essere, se fatto con coscienza e onestà, è anche questo. […] Ci consente di informare narrando storie di persone straordinarie, esempi positivi, trame di vita che aprono il cuore alla speranza e aiutano ad avere la meglio sul pessimismo. In questi casi […] trovo che siamo dei testimoni di luce.”

Con queste parole Enzo Melillo, giornalista e conduttore del Tg3 Liguria, apre il suo secondo libro “La farfalla nel bozzolo d’acciaio” edito dalla Casa Editrice genovese “De Ferrari”.

L’opera è un libro-intervista a Giovanna Romanato e racconta, attraverso le sue parole e quelle delle persone a lei vicine, la storia e la vita di questa donna straordinaria.

La presentazione, organizzata dall’Associazione culturale “l’Agorà di Lavagna” e patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Chiavari, si è tenuta Domenica 17 luglio alle 21.00 presso l’Auditorium S. Francesco e fa parte delle “Conversazioni in Piazzetta” che proprio il Comune promuove ogni anno nei mesi di Luglio e Agosto.

Giovanna si è ammalata di poliomielite all’età di 10 anni e da allora è costretta a vivere all’interno di un polmone d’acciaio. Non ha certamente una vita semplice, ma la forza e la positività che, nonostante la sua pesante condizione, sa trasmettere, riesce a rendere più leggere le vite degli altri.

Giovanna è la luce di cui Enzo Melillo, con il suo libro, si fa testimone.

La finalità della pubblicazione è anche benefica: le spese quotidiane che Giovanna, nelle sue condizioni deve sostenere sono molte ed è necessario l’aiuto del maggior numero di persone possibile. Enzo Melillo lo fa proprio attraverso quest’opera, che oltre a far conoscere la sua storia e la sua luce, è in grado di farle arrivare un contributo economico attraverso i diritti d’autore che le ha interamente ceduto.

L’Associazione l’Agorà di Lavagna è quindi felice e orgogliosa di aver contribuito a presentare aò pubbblico quest’opera che rientra pienamente nelle finalità di divulgazione culturale e di impegno sociale che da sempre caratterizzano le sue attività.

A rendere speciale questo libro vi è anche un’altra peculiarità, generata da un’idea della Sezione di Chiavari dell’Unione Italiana Ciechi, grazie al contatto con l’attuale Presidente Nicolò Pagliettini: proprio con l’intenzione di eliminare ogni barriera rendendo l’opera fruibile a tutti, Melillo ha realizzato per l’Associazione “Libro Parlato Lions Chiavari” anche la versione audio gratuita in formato mp3 per ciechi, ipovedenti e dislessici.

Durante la presentazione, oltre all’intervento dello pneumologo Lorenzo Ferrara che ci ha raccontato la difficile situazione medica e sanitaria in cui vive la Romanato, anche una telefonata in diretta della stessa Giovanna, per salutare tutte le persone intervenute e ringraziarle della loro attenzione.

Un particolare ringraziamento anche agli amici del Sampdoria Club “Gianni De Paoli” di Lavagna, presente in massa con il loro striscione, in onere del grande amore di Giovanna per la sua Sampdoria!

Previous Image
Next Image

info heading

info content

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.