Concorso Fotografico - Come è profondo il mare

L’Agorà, in collaborazione con il Genoa Club “Ugo Vignale” organizza la seconda edizione del concorso fotografico amatoriale legato al nostro mare. Il tema è fisso e quest’anno di siamo ispirati alla bellissima canzone di Lucio Dalla, “Come è profondo il mare”. Starà alla vostra fantasia, al vostro estro, interpretare il tema scelto e proporci una personale interpretazione. Le vostre opere saranno giudicate da una giuria di esperti fotografi e le prime tre classificate riceveranno un premio. Tutte le fotografie ammesse saranno esposte dal 3 al 8 gosto 2021 dalle ore 16 alle ore 20 presso i locali del Genoa Club “Ugo Vignale” di Lavagna. Le fotografie vincitrici sarano premiate domenica 8 agosto 2021 durante la 3^ SAGRA DEL PESCE AZZURRO. Fino a sabato 7 agosto il pubblico che visiterà la mostra potrà votare la sua opera preferita, la più votata riceverà un premio. Categorie in concorso e premi. -Under 16: ragazzi fino a 16 anni, il vincitore riceverà un premio e l’ammissione al Premio Dallorso 2021

  • Over 16: dai 17 anni di età in poi….tutti possono partecipare, sono previsti 1° - 2° - 3° premio;
  • Premio del pubblico: per la foto con più alto numero di voti. La giuria sarà formata da: Sabrina D’Isanto, Rosetta Messori, Stefano Boidi, Massimo Rivara e Gianluca Podestà..

Scarica qui il file PDF per partecipare al concorso Link

Agorà a Libri In Borgo

Torna finalmente LiB – Libri in Baia/Libri in Borgo – Fiere dell’Editoria nasce dalla necessità di creare occasioni di incontro e scambio tra i protagonisti dell’Editoria, editori, lettori e scrittori, ma anche professionisti del settore, librerie, agenti letterari, senza dimenticare gli operatori del web, che con blog e pagine social accendono l’interesse del pubblico sui più svariati contenuti. Un’occasione unica per i lettori di avvicinarsi ad un mondo sicuramente affascinante ed esclusivo, così come per gli editori e gli scrittori di incontrarsi ed entrare in contatto con il loro pubblico. Ogni anno l’appuntamento fieristico è stato arricchito da eventi culturali di varia natura: presentazioni di libri e autori, incontri con professionisti del settore, workshop e laboratori tematici, intrattenimento e laboratori per bambini.

libriborgo

Raccontando Francesco Dallorso

Nell’anno del centenario della nascita di Francesco Dallorso, L’Associazione Culturale l’Agorà di Lavagna vuole dedicare quattro serate al Maestro che è sempre stato vicino ad Agorà e ne ha sempre condiviso le finalità culturali e sociali. “Ricordando Francesco Dallorso” sarà il filo conduttore e l’argomento dell’evento, che si svolgerà nel giardino della Torre del Borgo. Saranno quattro serate dove, in modo informale e piacevole, si parlerà di tradizioni, curiosità, arte e letteratura.

Il primo appuntamento è per sabato 10 luglio alle ore 21.30. Relatore sarà il Maestro Franco Casoni che ci parlerà dell’artigiano Francesco Dallorso, da garzone di bottega a scultore. Ferri del mestiere, diversi a seconda dei materiali usati per scolpire, aneddoti e notizie ci faranno conoscere un Dallorso come artista poliedrico e profondamente amante dell’arte.

Durante la seconda serata intitolata “Uno sguardo al futuro” si parlerà del Premio Francesco Dallorso e dell’impegno verso i giovani. Il Maestro ha sempre creduto fermamente nei giovani e nelle loro enormi potenzialità e questo Premio vuole essere un riconoscimento ed uno stimolo a ricercare sempre l’eccellenza in ogni forma di arte. Parteciperà alla serata: Yari Demartini, vincitore Premio Francesco Dallorso anno 2019, Categoria Letteratura. Nicolò Pinna e Fulvio Di Sigismondo accompagneranno ed intervisteranno il giovane scrittore.

Mercoledì 14 luglio la Prof.ssa Giulietta Vaio Ricci ed il Maestro Franco Casoni parleranno di Francesco Dallorso e della “sua Lavagna”. Un legame profondo durato una vita. Il Maestro ha dato tanto alla sua Città, numerosissime sono le opere conservate nelle Chiese, nelle vie, nelle piazze ed in case private. Con l’opera delle sue mani ha lasciato un ricordo e sta a noi conservarlo gelosamente.

L’ultima serata, che si terrà sabato 17 luglio, sarà dedicata a Francesco Dallorso visto come “un artista poliedrico”. La Prof.ssa Giulietta Vaio Ricci parlerà dei diversi materiali utilizzati dal Maestro per scolpire le sue opere e della passione per l’arte che fin da piccolo ha sempre dimostrato.

Durante queste serate sarà possibile visitare la Torre del Borgo in cui sono esposte le formelle in ardesia scolpite dal Maestro Dallorso raffiguranti storia e tradizioni di Lavagna.

Nel giardino della Torre sarà presente la Cooperativa Lavagnina che presenterà il vino con etichetta dedicata a Francesco Dallorso. Vi aspettiamo numerosi!

vivamus-lacus-mauris

Apericena letterario

Sabato 19 Giugno si è svolto un bellissimo incontro letterario, attraverso una formula già adottata prima della pandemia! In un giardino privato messo a disposizione da una nostra socia e nel rispetto delle normative anti- Covid, la scrittrice Vanessa Pullo è venuta a raccontare le sue opere e ci ha fatto riflettere su alcune importanti tematiche, magistralmente intervistata da Laura Pasi che ha sottolineato i punti più salienti. A fare da cornice le stupende opere di Frank Dulozs. Un grazie immenso va alla “nostra” Daniela Soncina, ideatrice e anima della serata e colonna portante di Agorà.

apericena